Interrogatorio di garanzia: consigli

arresti domiciliari

arresti domiciliari

Ci siamo trasferiti!
Per leggere l’articolo completo andate su http://www.arresti-domiciliari.com/2014/03/14/interrogatoriodigaranzia-consigli/

Come ampiamente descritto in uno dei miei precedenti articoli (che potete trovare al link http://arrestidomiciliari.myblog.it/2014/03/07/arresti-domiciliari-interrogatorio-garanzia-descrizione-delle-sue-finalita-della-importanza/) e come stabilito dall’art. 294 c.p.p. “(…) il giudice che ha deciso in ordine all’applicazione della misura cautelare, se non vi ha proceduto nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto o del fermo di indiziato di delitto, procede all’interrogatorio della persona in stato di custodia cautelare in carcere immediatamente e comunque non oltre cinque giorni dall’inizio dell’esecuzione della custodia, salvo il caso in cui essa sia assolutamente impedita.” voglio porre l’attenzione sul comma 3 dello stesso articolo che recita “Mediante l’interrogatorio il giudice valuta se permangono le condizioni di applicabilità.”

Capiamo quindi l’importanza di questo interrogatorio proprio dal comma 3 dell’art. 294…è prevista la possibilità che il Giudice capisca che non è il caso di lasciare l’indagato agli arresti domiciliari. Potrebbe quindi sia revocare l’ordinanza dispositiva di misura cautelare che modificarla.

Penso sia un bene specificare, ancora una volta, che anche nel caso in cui il Giudice revochi la misura cautelare, ciò non significa una sentenza di assoluzione, dato che il processo proseguirà il suo corso.

Dopo questa non breve ma dovuta introduzione, passiamo a quelli che sono i consigli; consigli che naturalmente sono dati “in generale” , essendo utile una valutazione più approfondita caso per caso.

Ci siamo trasferiti!
Per leggere l’articolo completo andare su http://www.arresti-domiciliari.com/2014/03/14/interrogatoriodigaranzia-consigli/

Interrogatorio di garanzia: consigliultima modifica: 2014-03-14T12:35:11+00:00da avv-cc
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento